Civile

Avvocati pronti al via con Pec e software

di Mauro Ferrando e Valentina Maglione

Il primo passo che gli avvocati devono fare per essere pronti al deposito in via telematica degli atti e dei documenti nei procedimenti civili è quello di dotarsi di un indirizzo di Pec (posta elettronica certificata). Questo indirizzo deve essere comunicato dal professionista al proprio Ordine di appartenenza, che, a sua volta, lo deve trasmettere al registro generale degli indirizzi elettronici (Reginde). Si tratta di un adempimento essenziale: quello comunicato dall'avvocato al proprio Consiglio e da questo al ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?