Civile

Immobili: se il vizio è percepibile la denuncia va presentata entro l'anno

Fonte: Guida al Diritto A fronte di un vizio immediatamente percepibile nella realizzazione dell'immobile, come il difetto dell'impianto di riscaldamento, l'acquirente deve denunciarlo entro l'anno a pena di decadenza ed intraprendere l'azione nell'anno successivo. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 9966/2014, rigettando il ricorso del compratore. La vicenda - Il compratore, infatti, dopo aver avuto ragione in primo grado, ottenendo un risarcimento di 56mila euro, aveva poi perso in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?