Civile

Militari in missione, decide il Tar sui danni da uranio impoverito

Fonte: Guida al Diritto Si svolgeranno davanti al Tar di Roma, e non davanti al tribunale ordinario della capitale, le cause promosse contro il ministero della Difesa dai militari che si sono ammalati gravemente dopo essere stati in missione di pace all'estero venendo a contatto con l'uranio impoverito. Lo ha deciso la Cassazione a Sezioni unite, ordinanza 9667/2014 , depositata stamani affrontando per la prima volta la delicata vicenda "in assenza di precedenti specifici relativi ai ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?