Civile

Alla Cassa forense solo redditi da professione

Enrico Bronzo

Fonte: Il Sole 24 Ore I compensi a un avvocato per la partecipazione a un cda non sono assoggettabili al contributo integrativo alla Cassa forense, se non si dimostra che le competenze tecniche esercitate nella società sono quelle proprie dell'attività forense. La Corte di cassazione, sezione Lavoro, con la sentenza 7559, ha confermato la decisione del 22 gennaio-23 febbraio 2009 della Corte d'appello di Napoli, in linea con la decisione di primo grado del Tribunale di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?