Civile

Inopponibile al fallimento la trascrizione contemporanea al decreto di liquidazione

Francesco Macina Grifeo

Fonte: Guida al Diritto Non è opponibile al fallimento la trascrizione della vendita avvenuta lo stesso giorno in cui è stato emesso il decreto che dispone la liquidazione coatta amministrativa dell'azienda. Lo ha chiarito la Corte di cassazione, con la sentenza 5721/2014 , confermando la pronuncia di appello, alla fine di una lunga vicenda giudiziaria. Il giudizio di merito - La Corte territoriale di Milano, in sede di rinvio, aveva, infatti, ritenuto fondata, ex articoli ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?