Civile

Sproporzionato il licenziamento per chi falsifica le presenza per poche ore

Luigi Spadone

Fonte: Guida al Diritto Può essere affetto da sproporzione il licenziamento del dipendente che attesta falsamente la presenza in servizio. A questa conclusione è giunta a seguito di un articolato ragionamento la Corte d'Appello di Torino, sentenza 8 gennaio 2014 , riformando la decisione del giudice di prime cure che invece aveva ritenuto legittimo un licenziamento comminato da un Comune ad un proprio dipendente per false attestazioni di presenza in servizio. I fatti - ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?