Civile

Radiazione legittima per il ragioniere condannato per bancarotta

Patrizia Maciocchi

Via libera alla radiazione dall'Albo per il ragioniere condannato per bancarotta fraudolenta, se al verdetto dei giudici segue il procedimento disciplinare. La Corte di cassazione, con la sentenza 3801 depositata ieri, respinge il ricorso del professionista contro il Consiglio nazionale per contestare la massima punizione che gli era stata inflitta. Il ricorrente credeva di avere dalla sua la sentenza con cui la Corte costituzionale (2 del 1999) aveva dichiarato l'illegittimità dell'ordinamento professionale (articolo 38 del Dpr 1068/1953) dei ragionieri ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?