Civile

Infrazioni al regolamento di condominio, nulle le sanzioni non pecuniarie

Luana Tagliolini

È nulla, perché contraria alla legge, la deliberazione con la quale l'assemblea condominiale decide la rimozione coattiva dell'auto del condomino, con spese a suo carico, per l'inosservanza delle disposizioni sull'uso dei parcheggi comuni. Questo perché il regolamento di condominio non può stabilire sanzioni che vadano oltre quelle previste dall'articolo 70 delle disposizioni di attuazione del Codice civile. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza 820 del 16 gennaio scorso. La vicenda Nel caso sottoposto ai giudici ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?