Civile

La società in house può essere ammessa al concordato preventivo

Michele Nico

Fonte: Guida al Diritto Una società di capitali a partecipazione pubblica può essere ammessa al concordato preventivo, in quanto essa non muta la sua natura giuridica di diritto privato solo perché lo Stato e gli enti locali ne possiedono le azioni. Questo il principio affermato dal Tribunale di Pescara con decreto del 14 gennaio 2014 , secondo cui una società in house, allorquando versi in uno stato di crisi, è soggetta alle disposizioni della legge fallimentare, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?