Civile

Cadono i limiti al subentro nell'asse dei parenti

Angelo Busani

Fonte: Il Sole 24 Ore La riforma della filiazione ha effetti anche sulla successione per «rappresentazione». Si tratta di uno degli istituti (insieme alla trasmissione del diritto di accettare l'eredità, alla sostituzione e all'accrescimento) che il Codice civile prevede nel caso che il "primo chiamato" (e cioè il soggetto cui è diretta la delazione dell'eredità per disposizione testamentaria o per legge) non possa o non voglia accettare la chiamata a suo favore. Le regole ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?