Professione

Notai, il professionista non va avvisato dell’inizio dell’attività accertativa

Fonte: Guida al Diritto L’organo disciplinare dei notai non è tenuto a dare avviso al professionista dell’inizio dell’attività accertativa. Lo hanno stabilito le Sezioni unite della Corte di cassazione, con la ordinanza 26777/2013, dichiarando inammissibile il ricorso del notaio. La Suprema corte ricorda che: "Poiché I’art. 155 della l. n. 89 del 1913 prevede che il notaio debba essere avvisato del procedimento disciplinare una volta pervenuta alla Co. Re. Di. la richiesta di procedere e, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?