Amministrativo

Non ci sono liti dall'esito scontato: l'avvocato va sempre pagato

di Guglielmo Saporito

Non esistono liti giudiziarie dall’esito scontato. Ad affermarlo è il Tar Milano (sentenza 19 aprile 2017 n. 902) risolvendo un conflitto tra avvocati che si contendevano l’incarico di un Comune. L’ente locale doveva riscuotere una somma di danaro, ed aveva invitato più legali a formulare un’offerta per ottenere l’incarico di difesa, offerta da esaminare con il criterio “prezzo più basso”. L’offerta più conveniente era risultata quella di un legale che chiedeva, come corrispettivo, il solo pagamento delle spese ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?