Amministrativo

Stalking tra parenti al lavoro

di Guglielmo Saporito

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Quando si litiga in famiglia, occorre un giudice, chiunque esso sia. C'è quindi spazio anche per il tribunale amministrativo, e cioè per il Tar di Brescia (ordinanza 99 del 14 febbraio 2017). Tre fratelli gestiscono, con la madre, un avviato negozio di abbigliamento, ma sorge un contrasto con una cognata, anch'essa assunta nel negozio. Le incomprensioni trascendono e diventano aperte ostilità, con danni anche per l'attività commerciale: alla cognata-dipendente appare quindi opportuno (ed economico) rivolgersi all'autorità di pubblica sicurezza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?