Amministrativo

Cure odontoiatriche: strutture soggette al placet della Asl

di Selene Pascasi

È necessaria l’autorizzazione della Azienda sanitaria locale, tramite il Comune, per l’esercizio di attività riconducibili alle cure canalari, alle devitalizzazioni, alle estrazioni dentarie e agli interventi di piccola chirurgia ambulatoriale, non potendosi ritenere tali interventi non invasivi, o comunque non pericolosi per la salute o per la sicurezza del paziente che li subisca. A precisarlo è il Tribunale amministrativo della Regione Veneto, con sentenza 822/16. Apre il caso la decisione di un medico odontoiatra di impugnare il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?