Amministrativo

Il sindaco non può far riallacciare l'acqua all'utente moroso

di Francesco Clemente

I sindaci non possono ordinare a chi gestisce il servizio idrico il ripristino immediato della fornitura di acqua a chi non paga la bolletta poiché il Comune è estraneo al rapporto contrattuale utente-gestore. L’ha ribadito il Tar del Lazio, sezione di Latina, in cinque sentenze analoghe depositate il 2 novembre (n. 711/2015 ), accogliendo le tesi di Acea SpA, gestore del servizio idrico integrato dell’Ato 5 Lazio Meridionale-Frosinone, contro le ordinanze emesse dai sindaci di Torrice, Cassino e Alatri ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?