Amministrativo

La Cosap si triplica se la zona è di pregio Non è una tassa

di Guglielmo Saporito

I canoni per l’occupazione commerciale di suolo pubblico vanno collegati al pregio della zona: lo sottolinea il Tar Lazio con la sentenza 3 settembre 2015, n. 11036, che riguarda il Comune di Roma. Nel 2014, l’amministrazione aveva triplicato i canoni Cosap, con una delibera impugnata da titolari di posteggi assegnati. In particolare, per posteggi a rotazione il canone mensile, fermo dal 2010, oscillava tra 92 (per bibite e gelati) e 25 euro (ambulanti di souvenir), ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?