Amministrativo

Possibile derogare alla regola delle due referenze, in caso di rapporti con una sola banca

di Francesco Clemente

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Chi ha rapporti con una sola banca può dimostrare la propria “capacità economica e finanziaria” a realizzare il contratto derogando alla regola delle due referenze bancarie richieste dal Codice degli appalti (articolo 41 del Dlgs 163/2006) e fornire anche una sola dichiarazione rilasciata da un istituto di credito o, in alternativa, da altro operatore finanziario autorizzato. L'ha chiarito il Consiglio di Stato, nella sentenza 3346/2015 , depositata dalla V sezione il 7 luglio, bocciando il ricorso di un istituto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?