Amministrativo

Sanatoria sulle indennità illegittime, Corte dei conti: «I dipendenti di Regioni ed enti locali restituiscano i premi»

di Gianni Trovati

I “premi” a pioggia, illegittimi, concessi da Regioni ed enti locali ai propri dipendenti dal 2013 in poi devono essere restituiti dai diretti interessati, perché la “sanatoria” parziale scritta dal Governo nel decreto salva-Roma ter, e applicabile solo quando l’amministrazione è in regola con il Patto di stabilità e i vincoli di spesa, non va oltre il 2012. A riaprire uno dei problemi più spinosi per i dipendenti di Regioni, Province e Comuni è la Corte dei conti della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?