Amministrativo

Nessun obbligo di prodotti «bio» nel supermercato

di Guglielmo Saporito

Non si può imporre a un supermercato la vendita di alimentari provenienti da agricoltura biologica locale: lo sottolinea il Tar di Napoli nella sentenza 28 maggio 2015 n. 2950 . Nel caso specifico, un Comune aveva subordinato il rilascio della licenza commerciale, in ampliamento di una struttura per la vendita al dettaglio di alimentari, all’impegno di vendere questi prodotti regionali per almeno il 5% del totale del food venduto. Secondo i giudici amministrativi questa clausola è illegittima: a tutto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?