Amministrativo

Il soccorso istruttorio è ammesso solo per fornire chiarimenti su documenti esistenti

di Francesco Clemente

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

A garanzia della par condicio dei concorrenti in gara, il soccorso istruttorio è ammesso solo per fornire chiarimenti su documenti esistenti, ma non per modificare la domanda o l'offerta, specie se su quest'ultima vi è incertezza assoluta. L'ha stabilito il Tar del Lazio, nella sentenza n. 4712/2015, depositata dalla Seconda sezione il 30 marzo scorso. I giudici hanno bocciato il ricorso di una società di costruzioni che riteneva illegittima l'esclusione da un appalto per la progettazione esecutiva e manutenzione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?