Amministrativo

Ztl a Roma, il Tar boccia il caro-tariffe del sindaco Marino

di Maurizio Caprino

Il Tar del Lazio ha bocciato l’inasprimento delle tariffe per i permessi d’ingresso nella Ztl di Roma: manca un’adeguata istruttoria. Viene così «minato alle fondamenta» un pilastro della politica del sindaco Ignazio Marino sul traffico, basata in larga parte su restrizioni nel centro storico. La valutazione è dell’assessore alla Mobilità, Guido Improta, che ieri pomeriggio ha ipotizzato di dimettersi. Sono seguiti un coro di accuse delle opposizioni e la risposta di Marino, che ha allontanato l’ipotesi e annunciato una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?