Amministrativo

Medicina, sì al trasferimento da un’università straniera senza test d'ingresso

Non dovrà sostenere il test d'ingresso per l'ammissione al primo anno di medicina chi proviene da un’università straniera. Lo ha stabilito una sentenza del Consiglio di Stato in adunanza plenaria la n. 1/2015 . Secondo i giudici, «una limitazione, da parte degli Stati membri, all'accesso degli studenti provenienti da università straniere per gli anni di corso successivi al primo della Facoltà di medicina e chirurgia si pone in contrasto con il principio di libertà di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?