Amministrativo

L’inserimento del disabile in graduatoria dà diritto all’assunzione

di Andrea Alberto Moramarco

Una sentenza della Cassazione ha dato ragione a una docente disabile che si era vista negare l'immissione in ruolo in ragione dello svolgimento da parte sua di una supplenza annuale. È stato così riaffermato il principio di tutela delle quote riservate ai diversamente abili. L'inserimento nelle graduatorie del personale disabile che abbia conseguito l'idoneità nei concorsi pubblici dà diritto all'assunzione, ai fini dell'adempimento degli obblighi previsti dalla Legge 68/1999 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili), a ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?