L'ESTRATTO CONTO COMPLETO SI PUÒ CHIEDERE ALLA BANCA

LA DOMANDA Ho richiesto in assemblea, e ottenuto dal nuovo amministratore, in un condominio di 13 unità, il dispositivo per la visione online dei movimenti bancari per il controllo contabile a titolo gratuito. Solo dopo la sua nomina ci siamo accorti che l’amministratore utilizza per i pagamenti le distinte con addebito totale, indicate sull'estratto conto con causale ”beneficiari vari”, dalle quali non è possibile visualizzare online i singoli nominativi. La banca dice che può averli solo chi effettua le operazioni dispositive. Ho richiesto già due volte, invano, all'amministratore l'autorizzazione per ottenere dalla banca copie delle distinte. Come posso controllare se non riesco nemmeno a riconciliare le operazioni dal rendiconto con l'estratto conto bancario? È regolare che non risultino i beneficiari dei pagamenti e i nomi degli accrediti Mav sull'estratto conto condominiale? È giusto chiedere copie delle distinte di addebito alla banca, oppure dovrei fidarmi delle copie che eventualmente mi fornisse l’amministratore?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?