LE ORE DI RIPOSO GIORNALIERE PER LA LAVORATRICE MADRE

LA DOMANDA Si chiede se una lavoratrice madre, che abbia lavorato 30 ore alla settimana, suddivise in 5 ore giornaliere (dal lunedì al sabato), abbia diritto a 12 ore di riposo, di cui all'articolo 10 della legge 1204/71, per allattamento del figlio (due ore di riposo giornaliero). L'orario settimanale stabilito dal Ccnl è di 40 ore settimanali. In questo caso, le ore retribuite nella settimana risulterebbero in tutto 42, di cui 30 ore lavorate e 12 ore di allattamento (a carico dell'Inps).

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?