CONSUMI INVOLONTARI E DISPERSIONI DI CALORE

LA DOMANDA Abito in un condominio con teleriscaldamento, al piano attico con uso esclusivo del lastrico sovrastante. Le spese del riscaldamento sono suddivise tra il consumo e la "dispersione", e riguardo a quest'ultima mi viene addebitato un importo doppio rispetto al condomino del piano sotto al mio, a parità di grandezza dell'appartamento. Considerando che il lastrico funge da tetto per il palazzo, non va ripartita tra tutti anche la dispersione del lastrico?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?