Civile

RITO DEL LAVORO - Cassazione n. 18018

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nel rito del lavoro le preclusioni previste sono volte a garantire le esigenze di contraddittorio e del diritto di difesa, e ciò non impedisce che una nuova domanda, la cui proposta sia dalle stesse inibita, possa essere separatamente introdotta con un autonomo atto, destinato a essere riunito a quello originario ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?