OPERE SUI TETTI A CARICO DEL CONDOMINIO BENEFICIATO

LA DOMANDA Abito in una villetta a schiera, in un complesso a forma di "U" costituito da due file di cinque villette a schiera e da un condominietto di dieci appartamenti. Le tre parti sono tra loro indipendenti, su mappali diversi, e in comune hanno solo l'accesso alle autorimesse e al giardino (per ora gestito come se si trattasse di un solo condominio). Il condominietto vuole rifare il tetto e dividere la spesa con tutti gli altri. Trattandosi di tre unità indipendenti (edifici separati), posso pretendere la costituzione di un supercondominio (anche se non tutti lo vogliono costituire)? Oppure posso pretendere che la spesa del tetto spetti solo a chi ne beneficia e cioè il condominietto? Se sì, in base a quale normativa?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?