NELLE TABELLE MILLESIMALI ANCHE AMPLIAMENTI ABUSIVI

LA DOMANDA In un condominio è emersa la volontà di "rifare" le tabelle millesimali (approvate all'origine all'unanimità dei proprietari), in quanto ci sono appartamenti che hanno ampliato la superficie oltre il 20 per cento, chiudendo dei balconi. Preciso che gli ampliamenti sono abusivi, quindi manca la regolarità urbanistica. È legittimo cambiare le tabelle millesimali a maggioranza, visto che si finirebbe per "regolarizzare" opere abusive?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?