STATO DI FATTO, CONFORMITÀ NON SEMPRE NECESSARIA

LA DOMANDA Sono proprietario di un appartamento in un condominio di quattro unità, risalente al 1976. Ho riscontrato che i disegni non rispecchiano la realtà (muri più spessi, nicchie non raffigurate, eccetera). Vorrei sapere il metodo economicamente più "indolore" per portare tutto alla situazione reale (il problema è comune a tutti gli inquilini). Mi è stato suggerito di fruire del Piano casa, ma non mi è chiaro come funzioni. L'immobile è situato in provincia di Venezia.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?