REGOLAMENTO CONTRATTUALE DECISIVO PER IL RIPARTO

LA DOMANDA Nel mio condominio, l'assemblea dei condomini è chiamata a deliberare sull'esecuzione di lavori di ammodernamento agli ascensori che comprendono la sostituzione dei quadri di manovra, delle cabine e la sostituzione delle porte con nuove ad apertura automatica.Non c’è accordo sul criterio da applicare per la ripartizione delle spese. Alcuni chiedono l’applicazione dell’articolo 1123, comma 1; altri, pur d’accordo con questa tesi, chiedono l’applicazione del nostro regolamento condominiale il quale, sulla ripartizione delle spese ordinarie e straordinarie per l’esercizio degli ascensori stabilisce che la ripartizione sia fatta in base all’altezza di piano e all’uso; altri ancora invocano l’applicazione dell’articolo 1124 del Codice civile, comma 1.Premesso che il nostro regolamento di condominio è di tipo contrattuale, quale criterio applicare nella ripartizione delle spese?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?