IL DIFENSORE NON PUÒ OTTENERE IL BLOCCO DEI DATI

LA DOMANDA Si chiede se l’interessato possa chiedere ad un avvocato il blocco e la cancellazione dei propri dati giudiziari contenuti nel casellario, che il medesimo legale ha conosciuto e trattato in qualità di difensore dell'imputato, stante l’acquisizione d’ufficio dello stesso casellario nell’ambito di relativo processo penale definito irrevocabilmente, posto che non sussisterebbe più alcun interesse del legale a conservare e trattare tali dati personali giudiziari.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?