Civile

MAGISTRATI - Cassazione n. 6965

Niente sanzione disciplinare per il magistrato che abbia rilasciato dichiarazioni in cui evidenziava le differenze tra avvocati bravi e quelli definiti “capre”. La Cassazione non ha infatti ravvisato una responsabilità nel caso in cui l'offesa non sia diretta a una persona, ma rivolta a una categoria ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?