UNA NUOVA SCIA PER VARIANTI GIUDICATE ESSENZIALI

LA DOMANDA Ho presentano una Scia (segnalazione certificata di inizio attività) per lavori di restauro e risanamento conservativo (proroga dei lavori). La segnalazione riguarda la realizzazione degli impianti in filo e in traccia (idrico ed elettrico), la realizzazione di finiture e intonaco, nonché la posa di serramenti.Quando ho iniziato i lavori per il rifacimento della fognatura, il Comune mi ha chiesto di presentare una nuova Scia in quanto tali lavori non erano stati dettagliati nei documenti presentati dal geometra, anche se quest'ultimo, prima di iniziare i lavori, mi aveva riferito che non vi era bisogno di alcun titolo edilizio.L’ operato dell’ ufficio tecnico comunale è corretto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?