PALETTI ALL'AMMORTAMENTO DI FABBRICATI CIVILI

LA DOMANDA Una società immobiliare di gestione, proprietaria di soli immobili civili, ha imputato a bilancio gli ammortamenti su questi immobili, recuperandoli a tassazione come variazione in aumento in sede di dichiarazione Unico società di capitali, a norma dell’articolo 90 del Tuir. Sulla base dei nuovi princìpi contabili, non effettua più il calcolo degli ammortamenti. Si chiede se è possibile, al fine di eliminare la gestione di tali recuperi extracontabili, trasferire nel bilancio il fondo ammortamento (fiscalmente indeducibile) in un fondo di riserva straordinaria - voce a6, altre riserve distintamente indicate - trattandosi, in definitiva, di utili già tassati e modificando così nei nuovi bilanci la classificazione finora operata. L’operazione è fiscalmente neutra. La modifica verrà, inoltre, descritta nella nota integrativa al bilancio.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?