LA SUCCESSIONE CONGELA ANCHE IL CONTO COINTESTATO

LA DOMANDA Mia moglie, oltre al suo conto personale, ha in una banca diversa un conto cointestato con la mamma, che è deceduta a fine ottobre. Alla banca sono stati presentati il certificato di morte e una dichiarazione sostitutiva di atto notorio, nella quale mia moglie dichiara di essere figlia unica ed erede unica. Non esiste testamento. La banca ha da subito congelato il conto e il dossier titoli, in attesa della dichiarazione di successione. A me sembra un comportamento non corretto, che lede i diritti del cointestatario almeno nei limiti del 50% delle disponibilità. È corretto il comportamento della banca?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?