UNA SCRITTURA PRIVATA PER IL RIMBORSO AL FRATELLO

LA DOMANDA Con mio fratello abbiamo acquistato qualche immobile e altri, ereditati nell'arco di 10 anni, li abbiamo ristrutturati. Lui ha anticipato un importo maggiore di circa 30.000 euro. In una discussione, mio fratello chiede la restituzione di questo importo. Ci hanno consigliato una scrittura privata, con la quale mi assumo il debito, con l'impegno di restituirglielo in rate mensili di 1.500 euro senza interessi, con bonifico bancario, apponendo delle marche su questa scrittura per la data certa. Va bene così?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?