DISTANZE NON RISPETTATE E POSSIBILE USUCAPIONE

LA DOMANDA Nella risposta al quesito 3490, pubblicata dall'Esperto risponde il 24 ottobre 2016, dal titolo «Imprescrittibile l'azione sulle distanze legali», si legge che, riguardo alla prescrizione per promuovere l’azione per il rispetto delle distanze legali, la Corte di cassazione ha affermato che la stessa è imprescrittibile, in quanto illecito permanente, e si cita una sentenza della seconda sezione civile della Suprema corte, la 871/2012.Si chiede se il diritto di mantenere costruzioni a distanze inferiori a quelle prescritte può essere acquisito per usucapione.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?