Civile

INVESTIMENTI BANCARI - Cassazione n. 15408

Illegittima la clausola che la banca appone su un investimento proponendo saggi di interesse maggiori rispetto al normale e celando condizioni per l'investitore. L'anomalia riscontrata era legata al fatto che dal contratto non emergesse con chiarezza che potessero essere anche azzerati gli interessi in diversi casi come ad esempio per default (nel caso la Russia versava in condizioni di default in relazione al debito estero) ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?