SERVITÙ «IN EQUILIBRIO» TRA UTILITÀ E DISAGI

LA DOMANDA L'obbligo di munirsi di autorizzazione all'accesso da un'area privata laterale su una strada a uso pubblico sussiste solo in caso di transito di veicoli e non è limitato il diritto del proprietario di accedere al proprio fondo, né di farvi transitare animali. Se il fondo viene munito di recinzione, è legittimo inserire un cancello in un qualsiasi punto della stessa, che consenta al proprietario di accedere e di far transitare animali di qualsiasi specie, senza che scatti l'obbligo di chiedere l'autorizzazione all'ente proprietario della strada, giacchè da quel varco non si intende far transitare veicoli? Può l'ente proprietario della strada vietare un'apertura nella recinzione per il transito di persone ed animali, visto che in teoria da quel varco potrebbero transitare veicoli?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?