Amministrativo

Ordine di rimpatrio, va sospeso il provvedimento che nega il riesame in autotutela

Va sospeso il provvedimento che nega il riesame in autotutela di un foglio di via (ordine di rimpatrio) per la durata di tre anni, provvedimento indirizzato, a quanto sembra, a un attivista no tav dalla questura di Imperia. Il Consiglio di Stato, confermando l'orientamento del Tar di Genova, osserva che il giudizio di pericolosità ascritto al ricorrente non appare suffragato da sufficienti elementi. L'amministrazione infatti avrebbe dovuto tenere presenti le circostanze di fatto, la personalità dell'interessato, attivista ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?