UNA VERIFICA SUI GUASTI ALL'IMPIANTO IDRAULICO

LA DOMANDA Ho un appartamento di proprietà, locato, in un condominio. La cucina con elettrodomestici dei vicini poggia sulla stessa parete che divide i nostri due appartamenti. Non si sa come, ma lo scarico del lavello e della lavapiatti di questa famiglia va a finire nello scarico del mio box doccia. Succede che, quando lo scarico della lavapiatti e lavello si otturano, l'idraulico, chiamato dai vicini, libera lo scarico con la sonda o il compressore, provocando nel mio bagno un disastro. L'inquilino è ormai stanco di pulire; mi chiede di intervenire, ma i vicini si limitano a dire che l'idraulico lo hanno pagato sempre loro, e che loro non ci possono fare niente. Come posso affrontare il problema, visto che dopo anni la situazione appare orami insostenibile? Sono io che ho l'obbligo di risolvere la questione, o sono i vicini che devono trovare la soluzione, visto che sono loro che mi causano dei danni?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?