IL «NO» ALLE TERMOVALVOLE SI PUÒ PORTARE IN TRIBUNALE

LA DOMANDA Nell'ultima riunione condominiale non è stata raggiunta la maggioranza necessaria per la delibera dell'installazione delle termovalvole e della contabilizzazione individuale del consumo di calore, previsti dal decreto legislativo 102 del luglio 2014. Premetto di aver votato a favore dell'intervento e di aver provveduto, durante i lavori di ristrutturazione del mio appartamento avvenuti nel 2014, all'installazione delle termovalvole. In assenza dell' intervento a livello condominiale, scaduto il termine del 31 dicembre 2016, sarò fuori legge e passibile di una pesante sanzione. Come posso difendermi? Posso fare causa ai condomini che si sono opposti agli interventi previsti dalla legge per la contabilizzazione individuale del consumo di calore? Posso obbligare il condominio ad eseguire l'intervento?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?