UNA SETTIMANA DI FERIE «VALE» SEI GIORNI

LA DOMANDA Ho un contratto nel settore distribuzione e servizi, a tempo indeterminato, e sono inquadrata come impiegata di 3° livello. Il Ccnl (contratto collettivo nazionale di lavoro) prevede che la settimana lavorativa vada dal lunedì al sabato; quindi, quando si fa una settimana di ferie, anche se nella nostra azienda si lavora dal lunedì al venerdì, vengono scalati sei giorni di ferie. Nel mio contratto, stipulato al momento dell'assunzione, è stato indicato come orario di lavoro il periodo settimanale che va dal lunedì al venerdì mia domanda: è corretto che vengano comunque scalati sei giorni, anziché cinque, quando faccio una settimana di ferie?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?