UNA PERIZIA PER SCOPRIRE LA CAUSA DEL DANNO

LA DOMANDA Sono proprietaria di un appartamento, ristrutturato, ma non ancora abitato. Tre mesi or sono mi sono accorta che il soffitto, al di sopra della finestra dell'ingresso, presentava sfaldamento dell'intonaco e diverse crepe. Il proprietario dell'appartamento soprastante al mio affermava che qualche anno fa, in seguito alla rottura della grondaia sovrastante,si era verificata per parecchio tempo un'abbondante perdita di acqua lungo la sua finestra e il muro sottostante, corrispondente al mio soffitto. Sono portata a pensare che tale fatto abbia potuto determinare un'alterazione della struttura del muro, al momento non visibile, ma responsabile, anche dopo anni, dello sfaldamento e delle crepe sopra descritte. Sono ancora in tempo per chiedere un risarcimento per i danni subiti?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?