IL PROPRIETARIO È LIBERO DI CHIUDERE LE VALVOLE

LA DOMANDA Si avvicina la data di adeguamento degli impianti centralizzati di riscaldamento. Considerato il mio interesse personale, in quanto proprietario di un appartamento al mare che utilizzo solo nel periodo estivo, la normativa mi è molto gradita, poichè risparmierei parecchio, invece di pagare ciò che non utilizzo. All'assemblea condominiale è stato deliberato un blocco delle valvole termostatiche ad un volore 2 sui 5, sicché mi si nega la possibilità di chiudere completamente le vavole.Esiste una norma che permette ciò o è un abuso da parte di chi, risiedendo tutto l'anno, si vedrebbe penalizzato?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?