ATTENZIONE AL REGOLAMENTO NEL RIFARE LE FACCIATE

LA DOMANDA Devono essere eseguite opere di manutenzione straordinaria sulle facciate di due palazzine (a e b)formate, la prima, da 14 appartamenti su cinque piani e, la seconda, da 20 su quattro piani. Il condominio è unico e formato da 28 privati e da un ente pubblico. L'assemblea dei condomini ha deliberato di dividere le opere in due aree: quelle di pertinenza della palazzina a e quelle della b. Pertanto, il tecnico incaricato ha presentato due computi metrici ed è probabile che le opere saranno appaltate a due ditte diverse. L'amministratore ha convocato un'assemblea straordinaria dei condomini della palazzina a su loro richiesta per definire con il tecnico l'importo delle opere e le modalità di realizzazione delle stesse. Tutto questo è corretto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?