TUTTI CONTRIBUISCONO ALLA RECINZIONE

LA DOMANDA Un condomino può realizzare, sulla recinzione condominiale, un cancello di accesso alla sua esclusiva proprietà in corrispondenza di un'area adibita a parcheggio comune, senza il permesso degli altri condòmini? Se, peraltro, il condomino non partecipa alle spese di realizzazione della recinzione, può chiedere di realizzare tale cancello per l'accesso alla sua proprietà privata, pretendendo di inserirlo nella pratica di regolarizzazione con il Comune? Gli altri condòmini non sono d'accordo, anche per le problematiche che poi verrebbero a crearsi per i recuperi fiscali previsti dalla norma.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?