LIMITI ALLE SPESE PER VISIONE DEI DOCUMENTI

LA DOMANDA In base alla riforma del condominio, il proprietario può consultare la documentazione condominiale ed estrarre una copia a sue spese. A un condomino è stato detto che, in caso di visione della documentazione, gli sarà addebitato addebiterà non solo il costo delle fotocopie, ma anche il tempo che l'amministratore dovrà trascorrere con il condomino stesso. Si chiede se è possibile che un condomino visioni, nello studio dell'amministratore, la documentazione condominiale, rimanendo magari da solo e senza disturbare l'amministratore, onde evitare di pagare il suo tempo. In caso di risposta negativa, quale può essere, in un anno, il tempo che l'amministratore può dedicare a un condomino senza addebitargli spese?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?