GIARDINO IMPERMEABILIZZATO CON COSTI DIVISI A METÀ

LA DOMANDA In un condominio un proprietario possiede un giardino di proprietà esclusiva. Si sono verificate, con il tempo, infiltrazioni d’acqua ad alcuni box sottostanti. Appurato che la causa non è attribuibile alla proprietà del giardino, come andranno ripartite le spese di intervento fra i condòmini? Si precisa che il giardino fa da copertura ad alcuni box sottostanti e, inoltre, a una parte del corsello, sempre dei box sottostanti, utilizzata da tutti i condòmini per recarsi al locale rifiuti.Si chiede, inoltre, come devono essere ripartite le spese inerenti all’intervento dell’impresa di giardinaggio, in quanto buona parte del giardino, composto da piante e fiori piantumati, dovrà essere provvisoriamente dismesso e poi ricollocato.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?